9/7/15

Il senso del gusto. Cibo e filosofía – Carolyn Korsmeyer

Nel 1999 viene pubblicato Making Sense of Taste. Food and Philosophy (Il senso del gusto. Cibo e filosofía) di Carolyn Korsmeyer, volume che dà avvio a una nuova stagione di riflessione filosofico-estetica sul cibo e sul senso del gusto. Pubblichiamo qui la prefazione all’edizione italiana

Giacomo Fronzi    |    Per millenni, la filosofia occidentale ha affrontato la questione (presente in molte tradizioni mistiche, religiose e spiritualistiche) del rapporto tra “mente” e “corpo”, tra “ragione” e “sensi”. Tale rapporto, in verità, si è spesso configurato in termini conflittuali, con un privilegiamento della parte razionale su quella corporea e sensoriale. Quest’ultima è stata ricollocata all’interno del dibattito filosofico soprattutto nel contesto della riflessione estetologica. Nonostante ciò, anche l’estetica, come disciplina che nasce in età moderna con la definizione baumgarteniana di scientia cognitionis sensitivae, è stata tendenzialmente orientata verso una gerarchizzazione dei sensi, da cui è conseguita un’operazione di emarginazione teorico-filosofica del senso del gusto. Per come diremo più avanti, paradossalmente, proprio il “gusto” è il termine utilizzato per dare corpo, vita e pregnanza filosofico-epistemologica all’estetica: di “gusto”, però, si è generalmente parlato in senso metaforico e non letterale. Ma riprendiamo il tema ricollocandolo nell’alveo dell’estetica, partendo dal suo “battesimo”.

Not@s editoriales

Karl Marx & Friedrich Engels: Prólogos a varias ediciones del Manifiesto del Partido Comunista Flacso
'Das Kapital' fully digitized — Instituto Internacional de Historia Social de Amsterdam
Karl Marx: Prólogo a la primera edición alemana de El Capital — El Viejo Topo
Manuel Sacristán: Prólogo de la edición catalana de El Capital — Rebelión
Jaime Ortega Reyna: Marx y Freud en América Latina — AcademiaEdu
Andrea Baldazzini: Note su “Il Mediterraneo” di Fernand Braudel — Pandora
Las ediciones de la obra de Gramsci — Mundo Untref
Reyes Mate: Correspondencia entre Theodor Adorno & Gershom Scholem: razón y mística — ABC
Reseña crítica de 'The Limehouse Golem': caza al asesino, la búsqueda de un psicópata en el Londres de finales del siglo XIX — El Mundo